Home Web CSS

CSS

Benvenuti su questa mia guida dedicata ai fogli di style o CSS. Non ha la pretesa di insegnare tutte le molteplici tecniche legate a questo modo di integrare stile nelle pagine web ma vuole, con tutta onestà, essere qualcosa di più di una semplice indicazione introduttiva che renda meglio l’idea di che cosa sono, come si adoperano e a che cosa servono i CSS. Leggi tutto…

CSS pronti per l'uso da scaricare gratis

Questa è una raccolta di alcuni stili di base che possono tornare utili quando si creano le proprie definizioni di stile. Imparare a fare alcune classi utili per gli stili semplici e come applicarle a una varietà di elementi. Oggi ci accingiamo a scavare un po' di più nel processo di sviluppo. Quando si crea un sito web o un'applicazione...

Gli attributi per gli stili

Gli attributi per gli stili Sono davvero molti i possibili attributi e non credo che riuscirei a descriverli tutti. Alcuni sono di raro utilizzo, altri supportati dai vari browser in modo differente. In queste pagine parleremo soltanto di quelli che si adoperano con una certa frequenza e che funzionano con tutti i browser di ultima generazione. Lascio due links di sicuro...

15 modi per riconoscere un pessimo designer

Per riconoscere un buon designer abbiamo bisogno di qualche regola, soprattutto se non siamo professionisti del settore. Jacob Cass, in un articolo pubblicato da JustCreativeDesign.com, raccoglie ciò che un buon grafico non dovrebbe fare nei suoi lavori. Qualche regola, dunque, per capire se la persona che abbiamo davanti non fa al caso nostro: scelte che possono apparire banali renderanno amatoriale...

Come modificare il CSS di WordPress

È possibile utilizzare l'editor CSS per personalizzare l'aspetto di qualsiasi sito WordPress.com. Funziona consentendo di aggiungere i propri stili CSS, che permette di ignorare gli stili di default del vostro tema. Per accedere l'editor CSS, prima lancia la personalizzazione sito  quindi fai clic sulla scheda CSS per accedere l'editor CSS. Anteprima e salvataggio Quando si modificano le regole CSS nel pannello CSS del site customizer,...

La stampa su carta

Abbiamo visto come definire i vari styli e questi sono interpretati dal browser che li esegue a video, è anche possibile personalizzare un foglio di style specifico per la sola stampa in modo da avere margini, font, interruzioni pagina, nascondere parti che non devono essere stampate ed altro ancora. Per farlo è sufficiente creare un secondo foglio di style al...

I selettori ID (Identificatori)

Un selettore ID o identificatore, svolge funzione di etichetta di un contenitore, si possono cioè assegnare dei parametri e marcarli con un ID così che quando serviranno quei parametri, basterà richiamare il nome del selettore (ID) e con esso saranno richiamati tutti i valori a lui associati, valori specificati una sola volta nel foglio di style (interno o esterno...

Conclusioni

Avrei finito, consapevole che ci sarebbe ancora molto da dire, lascio questo compito alla letteratura specializzata o a quei siti che si occupano soltanto di questo argomento. Per quanto mi riguarda considero questa guida più che sufficiente per poter apprendere e capire le varie tecniche di programmazione per questo sistema che si applica al buon "vecchio" HTML. Non mi resta che...

25 esempi di web design ben riuscito

Spyre Studios è un piccolo studio canadese di webdesign creato da Jonathan Phillips, designer di giorno e chittarrista rock di notte. Ha aperto da poco un blog, in cui inizia analizzando 25 esempi di webdesign che apprezza in modo particolare: alcuni sono siti famosi (A List Apart, Problogger, Woork), altri meno. Nel suo post originale potete vedere quali sono e...

Come andare a capo con CSS

Ci sono due opzioni per andare a capo con CSS: #elementId { display: block; } Questo forzerà l'elemento ad una nuova riga se non è sulla stessa linea come elemento float. #elementId { clear: both; } Questo costringerà l'elemento per cancellare i float, e passare a un 'nuova linea.' Nel caso di un elemento sulla stessa linea con position impostato come fixed o absolute...

Gli attributi per il colore e lo sfondo

Prima di passare in rassegna le categorie di attributi vorrei ricordare ancora una volta la loro sintassi, a prescindere da quale dei vari modi deciderete di usare. Abbiamo detto che gli attributi devono essere inseriti all'interno di parentesi graffe { } e laddove in HTML verrebbe usato un "=" (uguale) nei css viene invece usato ":" (due punti). Argomenti consecutivi sono separati da un ";" (punto e virgola) invece...
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!