Home Web XHTML Pagina 3

XHTML

Benvenuti su questa guida. Se siete arrivati fin qui e non per caso, significa che siete interessati a fare pagine web usando XHTML (Extensible Hyper Text Markup Language) ovvero una evoluzione del linguaggio html, basata sulla sua organizzazione, che fa uso di regole decisamente più rigide e di conseguenza meno tolleranti del buon “vecchio” HTML (Hyper Text Markup Language). Leggi tutto…

Conclusioni

Siamo giunti al termine di questa forse breve ma sicuramente esauriente rubrica dedicata a tutti i principianti (e non) che hanno deciso di imparare a creare un proprio sito facendo uso delle più recenti tecniche in fatto di linguaggio per il web: XHTML e CSS. Nelle lezioni che hanno formato questa rubrica credo di aver detto tutto quello che c'era...

Le Immagini 

Abbiamo visto nella lezione precedente, come organizzare il testo in liste ordinate e non, ma una pagina web che si rispetti non può essere priva di immagini ed è proprio di queste che ci occuperemo in questa lezione. Aprite il vostro editor e richiamate la pagina che avevate creato, quella della lezione precedente per intenderci. Posizionate il cursore nel punto in cui...

Le Tabelle: la loro struttura

Abbiamo visto nella lezione precedente come creare un layout usando dei box posizionati nella pagina. Prima di questa possibilità erano le tabelle il solo strumento usato in html per impaginare gli oggetti, praticamente venivano private del loro bordo e sfruttando la sola struttura venivano adoperate per impaginare. Così facendo si era quasi perduto lo scopo originale per il quale sono state...

Struttura elementi e moduli

Questa la suddivisione dei vari moduli e relativi elementi di xhtml, alcuni possono essere inseriti all'interno di altri come fossero scatole cinesi, così facendo si combineranno perché ogni elemento ha i suoi attributi ed i suoi effetti e trovandosi all'interno di un altro elemento erediterà eventuali proprietà ed attributi dell'elemento stesso che lo incorpora.

Le Tabelle: i vari attributi

Abbiamo visto nella lezione precedente come creare una tabella e come sia possibile modificare la sua struttura, vediamo adesso alcuni degli attributi più interessanti:. Oltre al già citato border, una tabella ha molti altri attributi, per esempio per regolare lo spazio fra una cella e l'altra o lo spazio fra il bordo ed il contenuto della cella si adopera border-spacing (non supportato dai browser...

I Links o le Ancore

Dopo aver visto come inserire testo ed immagini, non resta che affrontare l'argomento che dà vita alla rete: i links o ancore, cioè quelle scritte interattive che se cliccate col cursore del mouse danno modo di richiamare punti precisi di una pagina o passare da una pagina all'altra e come spesso succede da un intero sito all'altro. Sono proprio queste Ancore o Links...

I Moduli o Forms

Abbiamo visto nella lezione precedente come impaginare i dati facendo uso delle tabelle. Vediamo ora come poter interagire con i visitatori ricevendo dati ed informazione tramite un modulo che è possibile compilare e spedire direttamente al nostro indirizzo e-mail dalla pagina web. Un modulo (form) può essere costituito da diversi elementi quali: caselle per l'introduzione dei dati, menù a tendina per effettuare...

Links e CSS

Pagina precedente... Considerate che la pagina richiamata da un link andrà a sostituire la pagina sulla quale si trovava il link richiamante, se non è questo l'effetto desiderato, è possibile aggiungere un attributo che specifica dove aprire il link, o meglio su quale finestra del browser di navigazione dovrà essere aperto. Si tratta di target bersaglio, destinazione, fra i vari parametri è possibile...
NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!