Il sito per imparare gratuitamente a fare pagine Web

Guida XHTML con Style

Questa guida è stampabile in modo agevole dalla versione off-line scaricabile dal menù laterale: Download.zip



Andrea Bianchi © www.web-link.it  Guida XHTML con Style - Ver. 1.5.1  

Conclusioni

Siamo giunti al termine di questa forse breve ma sicuramente esauriente rubrica dedicata a tutti i principianti (e non) che hanno deciso di imparare a creare un proprio sito facendo uso delle più recenti tecniche in fatto di linguaggio per il web: XHTML e CSS.

Nelle lezioni che hanno formato questa rubrica credo di aver detto tutto quello che c'era da dire per permettervi di creare un vostro sito nel modo più semplice e rapido possibile.

Ho volutamente evitato alcuni argomenti che a mio parere rischiavano soltanto di confondere il principiante ma che sono certo, se vi appassionerete, andrete voi stessi a ricercare e questa volta con la consapevolezza di cosa state cercando.

Le tecniche apprese contano molto ma il successo di un sito dipenderà in gran parte dal vostro buon gusto e dalla vostra fantasia nel saper scegliere e dosare sapientemente i colori, gli sfondi, le immagini, i fonts e quant'altro possa far parte di una pagina web, senza trascurare i contenuti ovviamente.

Tanto per fare un esempio trovo che non ci sia cosa peggiore di una scritta blu o rossa su sfondo scuro o viceversa una scritta gialla o bianca su sfondo chiaro. Ricordatevi che trattandosi di XHTML si dovrebbe avere un occhio di riguardo all'accessibilità del sito che in questa rubrica è stata appena accennata.

Vi suggerirei inoltre di evitare pagine di lunghe dimensioni e magari farcite di immagini animate, applets, scripts, scritte in movimento e chi più ne ha più ne metta. Tutte cose che appesantiscono la visualizzazione, infastidiscono e rendono il tutto molto confusionario. Una pagina web dovrebbe essere la più leggera possibile che tradotto significa velocità e facilità di lettura dei suoi contenuti.

Forse non tutti sanno che una pagina prima di essere visualizzata dal browser deve essere scaricata nella memoria cache del proprio PC, per cui il tempo per la sua visualizzazione cambia molto a seconda di cosa è stato introdotto in quella pagina. Tenete conto anche del tipo di connessione che il vostro visitatore potrebbe avere, non tutti infatti dispongono di una linea a larga banda, se il vostro visitatore ha tempi d'attesa esagerati sarà facilmente indotto ad abbandonare il sito a favore di un altro che offre lo stesso vostro argomento e difficilmente tornerà a farvi visita.

Dividete le vostre pagine più lunghe facendo in modo che diventino più di una, se l'argomento è interessante saranno sfogliate comunque tutte quante esattamente come si farebbe con le pagine di un libro.

Pagine che contengono molto testo dovrebbero avere delle piccole immagini inserite nel testo stesso, così facendo si renderebbe meno pesante e faticosa la lettura e si darebbe un insieme di aspetto estetico più gradevole.

Offrite la possibilità di navigare il sito con menù e/o con rimandi a fine pagina, il navigatore dovrebbe muoversi nel modo più agevole possibile senza dover adoperare i tasti del browser di pagina avanti/indietro, mettete voi stessi, in caso di testi su più pagine, la possibilità di sfogliare queste in entrambi i sensi.

Evitate immagini pesanti, se le acquisite voi stessi con uno scanner fate in modo che siano a 75 dpi. più che sufficienti per la grafica web. Se ne avete di già pronte sottoponetele ad una elaborazione da parte di quei programmi che le "strizzano" un poco riducendone il peso senza alterarne la qualità. Ricordate che se non vi servono immagini animate, o con trasparenze, quelle di tipo .jpg sono da preferirsi essendo in assoluto le più leggere.

Potete controllare che il vostro lavoro sia corrispondente a XHTML inserendo l'URL o il nome della pagina, anche se questa non fosse ancora on line, direttamente da questo sito: http://validator.w3.org/

Ho finito se come credo farete un vostro sito comunicatemi il suo URL, sul forum c'è un'apposita area denominata check site e mi farà piacere vederlo.

Se trovate errori di qualsiasi genere (anche semplici dimenticanze e/o imprecisioni) comunicatemelo e sarò ben contento di poterlo correggere, in fondo si sa: nessuno è perfetto, né infallibile, ed io faccio parte degli esseri umani :)

Andrea Bianchi

Se avete domande potete scrivere sul forum di supporto, gratuito e aperto a tutti.



Andrea Bianchi